ACQUA: RITORNO AL FUTURO

acqua.pubblicaIl Consorzio Acquedotto Media Sabina ha ottenuto la concessione gratuita dalle sorgenti del Peschiera

Leti: con i risparmi investiremo nella gestione pubblica dell’acqua e ridurremo le tariffe per i cittadini

E’ stata convocata per sabato 8 giugno alle ore 10 presso la Sala Polivalente del Comune di Casperia, una conferenza stampa durante la quale verrà illustrato lo straordinario risultato conquistato dal Consorzio Acquedotto Media Sabina, che ha ottenuto la concessione dalle sorgenti Peschiera per il proprio fabbisogno idropotabile.

Un avvenimento che rappresenta da un lato un successo importante che va a rafforzare la salvaguardia di un’eccellenza nella gestione pubblica dell’acqua e dall’altro un interessante precedente in Italia per tutti gli enti che intendono perseguire, come sta facendo il Consorzio, la strada della gestione delle proprie risorse idriche in totale autonomia e con imponenti risparmi.

Nel corso della conferenza stampa, il presidente del Consorzio, Vincenzo Leti, illustrerà come questo importante risultato permetterà, attraverso i risparmi ottenuti, di sostenere progetti di sviluppo del Servizio idrico integrato e dunque di salvaguardia della risorsa, di ridurre le tariffe ed allargare la partecipazione dei cittadini.

Alla conferenza stampa parteciperanno, tra gli altri, tutti i Sindaci dei Comuni facenti parte del Consorzio: Montasola, Configni, Cottanello, Casperia, Montebuono, Poggio Catino, Roccantica, Selci Sabino, Torri in Sabina, Vacone, Calvi dell’Umbria (quest’ultimo comune umbro gestito attraverso la SII-Servizio Idrico Integrato).

Saranno presenti inoltre le associazioni del territorio e l’Associazione Postribù onlus che ha avuto il grande merito, dal 2011, di avviare e seguire costantemente questo percorso fin qui realizzato anche con il contribuito dell’Avv. Contaldi e con la serietà dei funzionari del Consorzio, della Provincia e della Regione che hanno saputo rendere giustizia ad un’intera comunità.

Interverrà, compatibilmente con i propri impegni istituzionali, l’Assessore Regionale all’Ambiente con delega al Servizio Idrico Integrato Fabio Refrigeri.

Annunci

2 pensieri riguardo “ACQUA: RITORNO AL FUTURO”

I commenti sono chiusi.