Zuccherificio e Programmi Integrati: prematuro accelerare l’iter prima del pronunciamento del TAR

zuccherificioLeggiamo il Sindaco Petrangeli segnalare quale sarebbe l’effetto, per l’area dello Zuccherificio, dei Piani Integrati: un aumento della cubatura prevista dal piano regolatore.
Il Sindaco dichiara inoltre che “siamo favorevoli allo strumento del print, ma ha un suo iter e suoi tempi”.
Al di là del plurale che Petrangeli non fa capire se sia una opinione di giunta o personale, ricordiamo che i gruppi consiliari oggi al governo della città definirono, appena due anni fa, i piani integrati come “pesante edificazione”, “devastante iniziativa”, “a base legislativa impropria” (http://www.sinistrarieti.net/?p=4096).
E segnaliamo che, proprio sulla “base legislativa impropria”, pende un ricorso al TAR, presentato – con lode di pezzi significativi della attuale maggioranza – da Sabina Radicale, PosTribù e singoli cittadini. Del ricorso è stata respinta la sospensiva, ma è esso ancora pendente nel merito; non essendo ancora partito l’iter, ci sembrerebbe imprudente una accelerazione dello stesso prima del pronunciamento del TAR.

PosTribù
Sabina Radicale

Annunci

Un pensiero su “Zuccherificio e Programmi Integrati: prematuro accelerare l’iter prima del pronunciamento del TAR”

I commenti sono chiusi.