L’accordo d’interferenza regala l’acqua ad Acea ed aggraverà il disastro ambientale del Farfa

In occasione della “carovana dell’acqua” che parte oggi in tutta Italia, chiediamo ai Sindaci ATO3 di votare contro la Delibera regionale.  

In occasione della “carovana dell’acqua” organizzata dal Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua e che parte oggi in tutta Italia, chiediamo ai Sindaci ATO3 di votare contro la Delibera regionale 30/2018 che, di fatto, regalerà l’acqua ad Acea S.p.a. cui la Regione Lazio consente da 22 anni di derivarla senza titoli di concessione, in spregio di tutte le Direttive Europee e norme in materia ambientale. 

Per tale motivo invitiamo tutti domani ad un volantinaggio davanti la Provincia di Rieti in segno di protesta contro questo ennesimo affronto ai territori.

Chiederemo ai Sindaci di non rendersi complici del furto dell’acqua avuta in prestito dai loro figli, che inevitabilmente aggraverà l’alterazione già in atto degli equilibri delle Capore-Farfa e del Peschiera-Velino senza peraltro risolvere l’emergenza idrica a Roma e in tutti i Comuni che ogni anno si vedono razionata l’acqua.

In particolare, chiederemo come si può garantire un apporto idrico all’ATO2 che non c’è e non potrà mai esserci. Basti pensare che quest’estate le sorgenti Le Capore erogavano 3,9 metri cubi di acqua (fonte ACEA), mentre nella Delibera 30 i Sindaci si impegnano ad assicurarne 4,7, peraltro senza che ciò sia sancito dal Piano Regolatore Acquedotti o in un valido disciplinare di concessione.

La Delibera 30, infatti, non cambia nella sostanza le illegittimità della Delibera 263 del 2016 che, anche per altre ragioni, era stata oggetto dei ricorsi al TAR da parte dell’ATO2 e dei Comuni di Casaprota e Cittaducale.

Ci stupisce che molti nostri amministratori non comprendano come in questo modo si continui ad “esporre a pericolo” milioni di persone, sacrificando le immense potenzialità turistiche che derivano da una corretta gestione dell’intero ciclo idrico, oltretutto in cambio di indecifrati ristori economici che verranno gestiti da un Consiglio d’Amministrazione di una S.p.a. per opere nemmeno ben identificate nel Piano d’Ambito.

FarfaSorGente 

verso il Contratto di Fiume Farfa-Le Capore

Immagine incorporata 1

www.facebook.com/FarfaSorGente/rietica.toffia@gmail.compost.tribu@gmail.comwww.postribu.net

Carovana dell’acqua: http://www.acquabenecomune.org/www.facebook.com/acquabenecomune/

Volantino  FarfaSorGente_020218

Annunci