Torna il Mercatino del Baratto, sabato 14 settembre al Centro Sociale di Villa Reatina

mercatino del barattoTorna a grande richiesta, sabato 14 settembre alle 16:30, il Mercatino del Baratto, organizzato dall’associazione Postribù presso il Centro Sociale di Villa Reatina (via mitrotti), a conclusione del progetto “Passi Verdi” che l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Rieti ha promosso nel quartiere, allo scopo di prevenire la marginalità, favorire l’integrazione e offrire forme di intrattenimento estivo mirato e di qualità per bambini e famiglie. 
Il Mercatino del Baratto è un evento che sposa perfettamente la promozione del benessere con l’educazione a nuovi stili di vita, temi centrali dei laboratori gratuiti di Postribù, e si propone come giornata conclusiva del progetto, durante la quale adulti e bambini potranno allargare la loro “rete sociale” ampliando le amicizie attraverso lo scambio di oggetti che “se non servono più a me, possono invece essere molto utili a qualcun altro”.
Mamme, papà e bambini sono quindi invitati a partecipare portando vestiti, oggetti per la casa, libri, giocattoli e qualsiasi altra cosa, per scambiarla o donarla ad altre famiglie.
Seguirà, intorno alle 18:30, lo spettacolo teatrale per bambini, a cura di Metamorfosi Teatro, “PrincipeRsa”, un divertente spettacolo per “pupazzi e parole” tratto dall’onomino libro di Silvia Roncaglia.

Postribù insieme alle mamme del quartiere organizzerà una merenda “condivisa” per i bambini e un aperitivo a “rifiuti zero” per gli adulti, nell’ottica della convivialità, della condivisione, e perché no, con un’occhio di riguardo alla prevenzione dei rifiuti, che aiuta a vivere più felici e in quartiere più pulito. Sono invitati tutti a contribuire portando qualcosa da casa da far assaggiare agli altri e di cui condividere la ricetta!La partecipazione è ovviamente libera e gratuita, ma si consiglia di prenotare una postazione, al fine di trovare un tavolo libero su cui esporre le proprie cose, inviando una mail a post.tribu@gmail.com o telefonando al 348.7641366.

Le fotografie delle attività realizzate nel progetto Passi Verdi sono anche su facebook, sull’omonima pagina.
Advertisements