Il 10 ottobre in Sabina prima camminata di turismo sostenibile

fonte: Sabina Magazine

Prima camminata di turismo sostenibile lungo i sentieri sabini per festeggiare insieme la Giornata internazionale per il clima e l’Anno Internazionale della Biodiversità.

Ad organizzare la passeggiata dal titolo “Da Borgo a Borgo in Sabina: vieni e cammina!” un gruppo di appassionati ed associazioni della provincia reatina per il 10 ottobre 2010, che propongono un suggestivo itinerario da Torri in Sabina a Rocchette, per riscoprire antichi sentieri e mulattiere, e per promuovere la mobilità dolce e il camminare come mezzo di conoscenza e di valorizzazione del territorio.

Il programma prevede alle ore 9 il ritrovo presso l’Ufficio Postale di Torri in Sabina, con colazione “a km zero” a base di cibi autoprodotti. Poi tutti in marcia fino a Rocchette lungo un sentiero lungo circa 3 chilometri accompagnati da guide botaniche che insegneranno ai partecipanti anche a scoprire e riconoscere le erbe commestibili (fitoalimurgia). La strada è comoda, bastano scarpe da passeggio. Nella suggestiva radura del castello di Rocchette è previsto il pranzo al sacco, con la possibilità, al momento della prenotazione della gita, di richiedere con un piccolo contributo di 5 euro la preparazione del pranzo da parte degli organizzatori.

L’invito, per apprezzare e rispettare la natura circostante, è quella di non portare materiali che possano trasformarsi in rifiuti, come stoviglie di plastica. Meglio una borraccia (da ricaricare con “l’acqua del sindaco” e della sorgente e per dissetarsi con tisane del posto) ed un piatto con posate non usa e getta da portare direttamente da casa.

I partecipanti riceveranno anche materiale sui luoghi visitati e sulla giornata internazionale del clima.

Disponibili gratuitamente mele di alberi abbandonati.

Per informazioni contattare:

Paolo: 3403400607621

Marinella (Torri): 3495621776

Annunci