Allevamenti sostenibili, a Rieti unica tappa italiana dell’esperto internazionale Pinheiro

Rieti protagonista nazionale del lancio di un progetto formativo per rendere gli allevamenti italiani sostenibili dal punto di vista ambientale ed economico.

E’ quanto avverrà i prossimi 3 e 4 giugno 2016 presso l’azienda agricola Tularù di Cittaducale (RI) nell’ambito del corso organizzato da Deafal in collaborazione con Postribù Onlus – con il patrocinio della Camera di Commercio di Rieti, dell’Ordine dei Dottori agronomi e forestali della Provincia di Rieti e dell’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Rieti- che sarà tenuto dal docente brasiliano Luiz Carlos Pinheiro Machado, sul tema “Pascolamento Razionale Voisin (PRV) – Aumentare le rese di carne e latte attraverso la rigenerazione dei pascoli“.

Pinheiro Machado è un tecnico e docente universitario tra i maggiori conoscitori al mondo del PRV, e questo corso è l’unico evento che si terrà in Italia.

“In Italia e anche nella nostra verde provincia di Rieti l’allevamento zootecnico è in grave crisi. – spiega Giorgia Brugnerotto, presidente di PosTribù Onlus – Le cause possono essere ricercate principalmente negli alti costi di produzione e nei bassi prezzi dei prodotti. In alcune aree del mondo si è fatta di necessità virtù e sono state messe a punto tecniche capaci di sfruttare in modo estremamente efficiente l’erba, la principale e più economica risorsa disponibile, generando tecniche di produzione che prevedono un bassissimo investimento iniziale pur permettendo il raggiungimento di risultati eccellenti, nel rispetto dell’ambiente, della biodiversità e del benessere animale. Sono queste le basi del “Pascolamento Razionale Voisin“, che è una innovativa strategia di gestione degli allevamenti a pascolo di cui Pinheiro è uno dei massimi esperti, e che, grazie alla collaborazione con Deafal e l’azienda Tularù, siamo riusciti a portare a Rieti per questo evento formativo unico a livello nazionale”.

Il PRV (Pascolamento razionale Voisin) prevede un elevato carico istantaneo con movimenti quotidiani degli animali. In questo modo si massimizza l’efficienza dei pascoli rigenerandoli, e si garantisce un foraggiamento costante e di qualità ai bovini e agli ovini.

Il corso sarà tenuto presso l’azienda Tularù di Cittaducale (RI), che ha già iniziato ad applicare questo metodo. Per questo, il corso sarà diviso tra una parte teorica in aula e una parte pratica in campo con osservazioni e dimostrazioni sulla fertilità del suolo, sulle dinamiche del pascolo e sulla gestione degli animali.

Il corso è accreditato dall’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali e la partecipazione dà diritto a 2 crediti formativi CFP.

Per iscrizioni e maggiori informazioni è possibile  scrivere alla mail post.tribu@gmail.com

Contatti telefonici: 3471279187 (Elisa) – 3487641366 (Giorgia)

Template Piccolo formato
Template by Pixartprinting
Annunci