Manifestazione delle comunità straniere – Roma 14 ottobre

Manifestazione delle comunità straniere

Giovedì 14 Ottobre 2010, Ore 17.00

Piazza della Repubblica a Roma

 

Il mega imbroglio della sanatoria-truffa: migliaia di immigrati frodati da avvocati radiati dall’albo, oltre 100 mila ricattati dai datori di lavoro che, pur avendo inviato la richiesta di emersione di lavoro colf e badanti 2009 per via telematica, successivamente non si sono presentati agli uffici, e altrettanti privi dei requisiti richiesti, all’insaputa del lavoratore. Un terzo delle domande di sanatoria bloccate per accertamento.

Dinanzi alla gravità della situazione, il governo come ripara?

Già eseguite e pronte altre nuove centinaia di espulsioni!

 

La mobilitazione prossima è nell’occhio del mirino. Si sta tentando di bloccare la campagna politica messa in campo dall’Associazione Dhuumcatu, in particolare attraverso il sequestro di un volantino scritto in 11 lingue, distribuito dall’associazione e che invitiamo i compagni e le associazioni a distribuire.

Proprio in data odierna la sede di Amedeo Cencelli 45 a Tor Pignattara (per chi ricorderà lo stesso negozio che tre anni fa su colpito da un raid razzista), è stata messa a soqquadro da una cosiddetta perquisizione, portati via volantini e diversi CD, un’operazione di cui nessuno è a conoscenza nel Commissariato di zona.

Contro questa repressione invitiamo tutti a unire le forze ed essere presenti il 14 in piazza alle ore 17.00, Piazza della Repubblica a Roma.

Per info e adesioni: Associazione Dhuumcatu, Tel 0644361830, Fax. 0644703448, www.dhuumcatu.org.

Annunci