Una giornata senza di noi

COMUNICATO STAMPA
1° Marzo 2010

“UNA GIORNATA  SENZA  DI  NOI”

Sciopero degli immigrati
Decine di immigrati, marocchini, egiziani, macedoni, albanesi, eritrei sudanesi, afgani e provenienti da altri paesi, hanno manifestato a Rieti il 1° marzo nel corso del primo sciopero nazionale degli immigrati. A solidarizzare anche diversi lavoratori italiani, sindacalisti e rappresentanti delle associazioni. Un grande striscione giallo, colore simbolo di questa manifestazione, riportava la scritta “LAVORATORI IMMIGRATI ED ITALIANI UNITI PER UGUALI DIRITTI”.
Un Ponte Romano multicolore a testimoniare una nuova stagione di solidarietà per i diritti dei lavoratori immigrati troppo spesso doppiamente penalizzati da una crisi economica di proporzioni mondiali che non sta risparmiando nessuno e da una deriva razzista con gravi responsabilità nelle politiche governative che, da un lato non creano accoglienza e dall’altro instillano un odioso clima razzista che mette tutti in difficoltà, frapponendo ostacoli di ogni genere all’integrazione dei quanti vengono nel nostro Paese con la speranza di una vita migliore.
Ass. Arabi Insieme
Comitato Rifugiati Rieti
Cittadinanzattiva
Amnesty International
Postribù
Arci
Ass. Germogli
Advertisements