Escursione sul Monte Tancia

Domenica 2 Maggio la cooperativa sociale Lymph@ organizza un’escursione sul Monte Tancia (RI), ripercorrendo le tappe più significative dell’eccidio nazi-fascista del 1944. Il 6 aprile di quell’anno sul Tancia furono trucidati 18 cittadini delle frazioni di Monte San Giovanni: tra questi sei bambini tra i due e i sei anni e nove giovani donne di cui una incinta. La visita avrà non solo carattere storico ma anche naturalistico: personale AIGAE guiderà i partecipanti lungo una camminata di circa 7 km, suddivisi in due tappe. Per partecipare è necessaria la prenotazione al n 334/5987964 o tramite e-mail info@cooplympha.it.
Di seguito il programma dettagliato:

Ore 8:30 partenza con il pullman da Roma, stazione Saxa Rubra (appuntamento davanti al Bar della stazione).

Ore 10:00 arrivo presso Poggio Catino (RI) e inizio dell’escursione che si svolgerà in 2 tappe.

Prima tappa: salita sulla cima dell’Arcucciola (810 mt) da località “Ponticello Tancia”(660 mt) e visita al monumento dei partigiani caduti in battaglia.

Tipologia del percorso: andata e ritorno sullo stesso itinerario;
dislivello: 150 mt;
lunghezza totale del percorso: 2,5 km a/r;
tempo di percorrenza: 1,30 h.

Seconda Tappa: dalla località “Ponticello Tancia” (660 mt) all’Osteria del Tancia (800 mt) lungo il suggestivo sentiero del fosso dell’Osteria e la sterrata di Monticchio (840 mt), attraversando boschi, prati, torrenti e cascate fino al monumento alle vittime dell’eccidio nazifascista del 7 Aprile 1944.

Tipologia del percorso: traversata;
dislivello: 180 mt;
lunghezza del percorso: 4,5 km;
tempo di percorrenza: 3,00 h.

Ore 17:00 rientro in pullman presso la località Osteria del Tancia (Monte San Giovanni in Sabina- RI) e partenza per il ritorno a Roma, stazione Saxa Rubra.

Quota di partecipazione: 25 euro (comprendente pullman e assicurazione antinfortunistica

Annunci